Medalges

Settimanalmente in estate vengono proposte escursioni guidate a Medalges. Questa gita viene proposta per conoscere meglio la flora alpina e per riuscire a individuare tra le numerose piante alpine quelle che possono essere usate come medicinali per curare vari malanni. Inoltre sarà possibile osservare più da vicino la variazione della vegetazione con il variare dell‘altitudine e con il variare dei tipi di terreno. Lungo il sentiero si trovano altresì alcuni biotopi alpini di cui verranno spiegate le principali caratteristiche. Con un po‘ di fortuna sarà possibile vedere i camosci, le marmotte, le nocciolaie e altri animali ancora, che abitano le nostre montagne.

Itinerario:
Percorso: Longiarù – Pares – Forcella di Medalges – Funtanacia – Misci – Longiarù

Itinerario: si parte da Longiarù e si va in macchina fino al parcheggio che si trova nella frazione di Pares, al confine del Parco Naturale Puez/Odle. A quel punto si prosegue a piedi seguendo un percorso in leggera salita lungo una strada forestale fino alla malga Pares (1.602 m), per passare poi attraverso il bosco (segnavia n°5) e arrivare ai prati di montagna (Munt d’Adagn) e successivamente alla Forcella di Medalges (2.293 m). Presso la baita di Furcia si può sostare e eventualmente degustare i formaggi di propria produzione. Si scende poi (segnavia n°5A) fino all’alpe di Funtanacia (2.207 m) per tornare nuovamente a Pares dove ci si può fermare per una sosta presso le sorgenti di Lagac.

Dettagli sull'escursione